Top Social

PASTA-PIE AL LIMONE, PINOLI E DATTERINI.

|
Ho ripreso a lavorare già da una decina di giorni dopo le ferie estive, sempre troppo corte ahimè! Il prossimo anno spero di riuscire a dilazionarle meglio concedendomi un periodo di fermo anche in Giugno...in ogni modo, come tutti gli anni, la fine delle ferie Estive per me segna un nuovo inizio, come puntualmente Vi ripeto ormai da 5 anni, questo è il momento dell'anno in cui sento di più "il punto di partenza", molto più che del primo Gennaio! Tanti progetti che mi frullano nella testa, in primis la voglia di terminare la casa nella quale ormai abitiamo da quasi 3 anni, ho un nuovo progetto di closet/office-room tutta mia che spero di concludere entro Dicembre ed una nuova cartella Pinterest nella quale aggiungo immagini d'ispirazione come se non ci fosse un domani! In realtà, la grande novità è la necessità inevitabile - con l'inizio della scuola primaria del cucciolo di casa - di ridimensionare un po' il mio lavoro di foodwriter da edicola (Non mollo eh! Mai! Amo alla follia il mio lavoro! Ho detto solo "ridimensionare"! 😉)...insomma, vita da mamma ancora più intensa e voglia di ricavare una stanza tutta mia dove sentirmi anche "imprenditrice di me stessa" unitamente a "donna" e per iniziare oltre allo zainetto per la scuola di Chri ho comprato anche un poster di Marylin per la mia stanza! So che le mamme all'ascolto hanno colto l'idea e il concetto di fondo! 

Scappo, ieri sera abbiamo assistito al concerto del talentuoso arpista spagnolo Josè Antonio Domenè nella splendida cornice del castello di Sarzano e dopo, tra una chiacchiera e l'altra e uno spuntino dopo concerto per me ed Antonio che non avevamo cenato, le ore di sonno fatte si contano sulle punta delle dita...e adesso, alle 13:30, dovrei organizzarmi sul da farsi odierno perché nel pomeriggio c'è un altro evento musicale di arpa al quale presenziamo con cena a seguire e devo ancora capire cosa indossare...ditemi che non sono l'unica donna che appena ricevuto un invito ad un evento, la prima cosa alla quale pensa è legata al cosa indossare!...naaa, non ho bisogno che me rispondiate, lo so già che, fatta salva qualche rarissima eccezione, siamo tutte uguali al riguardo!

Vi lascio alla ricetta di rientro, una Pasta-Pie che profuma d'Estate, la amerete, ne sono sicura.

Pasta-Pie al limone, pinoli e datterini
INGREDIENTI per 4 persone:
1 Rotolo di Pasta sfoglia tonda
360 gr di Strozzapreti di semola di grano duro
250 gr di pomodorini datteri
30 gr di pinoli
Zeste grattugiate di 1 Limone
1 Cipollotto fresco
100 gr di Pecorino grattugiato
Maggiorana fresca q.b.
1 Tuorlo d’Uovo
Latte q.b.
Olio evo, burro, sale e pepe q.b.
TEMPI DI PREPARAZIONE:
Tempo di lavorazione 20’
Tempo di cottura 40’
PREPARAZIONE:
Preparate una pentola con abbondante acqua salata per lessare la pasta e nel frattempo ponete in un’ampia padella un filo d’olio evo, una noce di burro, il cipollotto finemente tritato ed i pinoli; fate stufare a fiamma bassa.
Intanto, tagliate in 2 i datteri nel senso della lunghezza - quando il cipollotto risulterà trasparente aggiungete i pomodorini; salate, pepate e cuocete a fiamma viva per 10’ al max.
A fine cottura aromatizzate con abbondante maggiorana tritata fine.
Lessate gli strozzapreti a metà cottura e conditeli con il condimento realizzato ed il pecorino - aromatizzate infine con parte delle zeste di limone grattugiato.
Preriscaldate il forno a 200°C con modalità ventilata ed imburrate il fondo ed il margine superiore delle pareti di una pirofila di cottura.
Ponetevi all’interno la pasta ed adagiatevi sopra la pasta sfoglia facendo ricadere il bordo della pasta sui margini della pirofila.
Preparate un’emulsione con il Tuorlo ed un goccio di latte ed utilizzatela per spennellare la pasta in superficie.
Con uno stecchino praticate qualche foro di aerazione sulla pasta.
Cuocete per 20-25’ in forno caldo.
Prima di servire spolverate con le restanti zeste di limone grattugiate.

Alla prossima,
A.

*Pirofila in grès color cotton di LeCreuset Italia ♡

1 commento on "PASTA-PIE AL LIMONE, PINOLI E DATTERINI."