Top Social

GIRELLE DI SALMONE ALL'ERBA CIPOLLINA E AGLIO.

|

Mi rifaccio viva dopo un mese: "sarà mica questo il modo di trattare certe lettrici affezionate che Ti scrivono per sapere cosa succede?"...questo è quanto mi rindondava nella testa nelle ultime settimane di silenzio. La verità è che Maggio è stato un mese delirante, tra i preparativi per la comunione di Giada, i lavori da finire in giardino, le millanta recite e saggi di fine corso sportivi/musicali/scolastici dei bambini, il lavoro per le riviste da portare comunque avanti, insomma, non ho avuto un momento di tregua per poter pensare di sedermi al Mac e scaricare un po' di stress su queste pagine...e nonostante tra qualche ora ci sia l'ennesima recita ed abbia ancora un vestito da (mini)SisterAct da stirare, ho deciso che era arrivato il momento di staccare la spina per 1 h. Ho preparato queste girelle, che poi sono state il mio pranzo di oggi, e mi sono concessa il lusso di fotografarle con calma, ed è stato bellissimo e super-terapeutico...altro che respirazione zen, datemi una reflex in mano e mi si scioglie la tensione al pari di un massaggio fatto con la crema di fava tonka come va di moda adesso; ma si sa, modaiola non lo sono mai stata e ripiego su svaghi molto meno in voga come concentrarmi in qualche attività creativa piuttosto che in una seduta di spinning...il massimo dello sPINNING che mi concedo è quello fatto sul mio social preferito.
Vi lascio alla ricetta, nonostante le temperature mi tocca stirare!


GIRELLE DI SALMONE ALL'ERBA CIPOLLINA E AGLIO
INGREDIENTI per 16 Girelle:
4 fette sottili di Salmone fresco
70 gr di mollica di Pane raffermo
40 gr di parmigiano grattugiato
1/2 spicchio d'Aglio
10 fili di erba Cipollina
Sale rosa dell'Himalaya q.b.
Pepe bianco q.b.
Burro ed Olio e.v.o q.b.

Occorrente:
Tritatutto o mixer elettrico da cucina.
TEMPI DI PREPARAZIONE:
TEMPO di lavorazione 15'
TEMPO di cottura 5'
TEMPO di riposo 1'
PREPARAZIONE:
Lavate l'erba cipollina ed asciugatela con cura con carta assorbente da cucina.
Mondate l'aglio e cubettate il pane.
Ponete nel tritatutto i quadrotti di pane, l'erba cipollina, il mezzo aglio, il parmigiano, un pizzico di sale ed una macinata di pepe; tritate finemente il tutto sino ad ottenere una panure perfettamente omogenea.
Ponete su di un tagliere ampio, o su di un pianale da lavoro, le fette di salmone e salatele leggermente; disponete su di ciascuna fetta una parte di panure aromatica e pressate leggermente con le dita affinché si "attacchi" alla carne del salmone.
Arrotolate il salmone a mo' di involtino avendo cura di creare un'arrotolatura il più stretta possibile.
Ponete su fuoco un padella antiaderente con un filo d'olio e.v.o unitamente ad una noce di burro; appena quest'ultima risulterà fusa aggiungete gli involtini in padella con la parte della chiusura rivolta a contatto con il fondo della padella.
Lasciate sigillare la chiusura degli involtini per circa 1' a fiamma media, dopodiché abbassate la fiamma e procedete la cottura per ulteriori 4' rigirando con delicatezza di tanto in tanto.
Prelevate dalla padella gli involtini e ponete su di un tagliare lasciando stabilizzare per 1'.
Affettate infine con un coltello affilato a lama liscia eliminando dapprima i terminali e poi suddividendo ogni parte centrale in 4 parti cadauno.

*I terminali di ogni involtino non risulteranno essere delle girelle "perfette", magari utilizzateli per un Vs personale spuntino!
** Piatto quadrato color Cassis e mini ciotole color MistGrey e Cotton di LeCreuset Italia.

Al prossimo racconto commestibile,
A.

Be First to Post Comment !
Posta un commento