Top Social

ZUPPA DI SCALOGNI AL PECORINO TOSCANO {TASTE & MORE}

|

Se ripenso a 15 anni fa e a quelli che erano i miei gusti dell'epoca, posso dire con certezza che non avrei mai mangiato nulla del genere, non sia mai, cipolle? Mon Dieu!
Oggi sono il contrario di quella che ero 15 anni fa, adoro tutto ciò che all'epoca detestavo, cipolle - e scalogni in questo caso - inclusi!

I bambini hanno ripreso la scuola. L'Estate ormai sembra già lontana per i ritmi incalzanti ripresi a pieno regime. La mattina sveglia alle 6:10 se vogliamo essere puntuali pur rispettando le Ns abitudini, colazione insieme seduti a tavola in primis. E così si arriva a sera davvero "cotti" e una pietanza calda e confortante è quanto di più godurioso ci si possa concedere: una zuppa, magari di scalogni con pane croccante e pecorino toscano è ciò che fa al caso Nostro... 


Da qualche tempo faccio parte di un nuovo free magazine food, TASTE & MORE, anche se questo è il primo numero sul quale pubblico. Sono davvero felice di far parte di questo talentuoso gruppo di Blogger che con gentilezza e simpatia mi hanno accolta nella loro redazione virtuale. In basso nel post il link Issue per la consultazione. Vi lascio alla ricetta... 


Zuppa di scalogni al pecorino Toscano
INGREDIENTI per 4/6 persone
950 g di scalogni affettati finemente
900 g di brodo caldo di carne o pollo
125 g di pecorino Toscano semi-stagionato grattugiato
50 gr di burro
50 gr di farina
6 grosse fette di pane casereccio spesse circa 2 cm
1 cucchiaio di olio extra vergine d’olive
1 spicchio d’aglio
Sale fino q.b
TEMPI DI PREPARAZIONE
Tempo di Lavorazione 30’
Tempo di Cottura 90'
PREPARAZIONE:
Ponete il burro e l'olio in un'ampia casseruola e lasciate fondere.
Quando fuso aggiungete le cipolle e 2 cucchiaini rasi di sale, mescolate accuratamente.
Cuocete a fiamma bassa e senza coperchio per 30'.
Cospargete gli scalogni di farina setacciata e mescolate energicamente per qualche minuto affinchè non si creino grumi.
Versate 1 o 2 mestoli di brodo caldo sugli scalogni, mescolate ed aggiungete il brodo restante.
Fate sobbollire semicoperto a fiamma medio-bassa per ulteriori 20-30'.
Al termine salate secondo il Vs gusto.
Nel frattempo preriscaldate il forno a 160°C con modalità statica e tostate il pane per 15'.
Estraetelo dal forno e strofinatelo leggermente con l'aglio.
Riponetelo in forno per ulteriori 8’.
Porzionate la zuppa in cocotte (le mie sono queste di LeCreuset), disponetevi sopra il pane e guarnite con il pecorino.
Fate cuocere nel forno ancora caldo a 160°C per 15' o sin quando si sarà sciolto il formaggio.
Servite subito.


Al prossimo racconto commestibile,
A.