Top Social

SEMIFREDDO ALLE MANDORLE

|

Il semifreddo alle mandorle è un dolce molto amato della tradizione siciliana, un dessert semplice da preparare ma dal gusto speciale. Per questo motivo il semifreddo alle mandorle è un dolce perfetto per chi vuole fare una bella figura anche senza aver troppa esperienza in cucina; si tratta di un dolce ideale per una calda giornata estiva, ma in realtà è apprezzato tutto l’anno. 

Morbido, fresco e croccante, il semifreddo alle mandorle può essere preparato con qualche semplice mossa ed è quindi ideale anche per chi non ha molto tempo da dedicare ai dolci. 

Vediamo quindi come preparare un perfetto semifreddo alle mandorle come tradizione siciliana insegna.

SEMIFREDDO ALLE MANDORLE
Ingredienti del semifreddo alle mandorle
Partiamo innanzitutto con gli ingredienti di questo dolce: per fare un semifreddo per 8 persone, vi serviranno 7 uova, 450 grammi di zucchero, 750 ml di panna da montare, 150 grammi di zucchero a velo vanigliato, 300 grammi di mandorle, 50 ml di liquore alla crema di cacao e per concludere una goccia di essenza alle mandorle amare (facoltativo, dipende dal gusto che volete ottenere). Potete anche aggiungere o togliere alcuni ingredienti a seconda della vostra esperienza oppure dei vostri gusti personali. Le proprietà e i benefici delle mandorle possono stupire chi non ne fa utilizzo in cucina.
Preparare il semifreddo alle mandorle
Procuratevi innanzitutto una ciotola ampia, mettetevi dell’acqua e le mandorle in ammollo al fine di lasciarle ammorbidire appena. Scolate le mandorle una volta raggiunta la consistenza ideale, mettetele in una pentola antiaderente, versatevi dello zucchero semolato e fatele caramellare a fuoco basso: attenzione a non farle bruciare. Dopo di che mettete le mandorle sul piano di marmo o sulla carta da forno a lasciatele raffreddare a temperatura ambiente.
Una volta che le mandorle saranno raffreddate, tritatele (senza però polverizzarle) e aggiungetevi qualche goccia di liquore e dell’essenza alle mandorle se l’avete inclusa negli ingredienti. Montate i tuorli delle uova con dello zucchero e aggiungetevi gli albumi montati, zucchero a velo e panna montata. Mescolate sempre dal basso verso l’alto con molta delicatezza.

Come terminare il semifreddo alle mandorle
Aggiungete le mandorle al composto di tuorli e di albumi, mescolate con molta delicatezza. A questo punto dovrete versare l’impasto in uno stampo, va bene quello classico a cassetta oppure un’altro che preferite di più. Foderate lo stampo che avete scelto con della pellicola trasparente per facilitare poi l’estrazione. Travasatevi la crema e ponete il dolce in freezer per almeno 24 ore prima di servirlo. Una volta estratto dal freezer, appoggiatelo su un vassoio da portata e servitelo ai vostri ospiti già tagliato a fette.

Potete guarnirlo come la Vostra fantasia vi suggerisce, per esempio aggiungendo cioccolato fuso, o delle foglie di menta, o ancora delle mandorle spezzettate. Su benesserenergia.it potete trovare tante altre ricette golose e semplici per i vostri dolci e non solo, perfette per allietare un giorno qualsiasi della settimana o un’occasione di festa in famiglia o con gli amici.

A.