Top Social

Slide Show

PANE AZZIMO INTEGRALE IN PADELLA FARCITO AL FORMAGGIO.


Vorrei avere tanta forza e coraggio per trasmetterteli a piene mani.
Vorrei essere sempre forte per sorreggerti nei momenti di bisogno.
Vorrei insegnarti a piangere quando serve e a non temere nulla e nessuno.
Vorrei esser in grado di temprarti ma con serenità.
Vorrei sentirmi sempre all'altezza della situazione, senza esitazioni.
Vorrei che quanto letto su tutti i manuali studiati da quando sei venuta al mondo potesse esser messo in pratica ma puntualmente mi spiazzi, certe cose non si imparano sui libri ma sul campo.
Vorrei farti capire che niente è impossibile se lo si vuole davvero.
Vorrei essere Mamma e Amica al tempo stesso, autoritaria quanto basta e vivace un po' di più.
Quanta fatica essere Madre. 
Il mestiere più difficile del mondo, entusiasmante al tempo stesso.

3 Anni di Noi: Happy Birthday to Le Passioni di Antonella.

Il 7 Ottobre 2012 nasceva questo mio angolino virtuale.
Tante persone sono passate da qui per un saluto, alcune sono ritornate per il secondo e terzo e quarto spuntino insieme, altre sono passate una sola volta ma confido che ritorneranno. 
Questi 3 anni di blog mi hanno cambiato la vita. 
Parlare di CAMBIO VITA può sembrare eccessivo, invece credetemi non lo è affatto...dopo circa 6 mesi di blog ho capito che potevo trasformare una passione in un lavoro vero e proprio e con costanza, studio e determinazione ci sono riuscita, tra alti e bassi ma ci sono riuscita. 
Ho ancora tanta strada da fare, ma so che sarò supportata da Voi che mi seguite, instancabili spettatori silenziosi o chiacchiericci. E' uno strano rapporto il Ns, il mio ed il Vs intendo...nell'ultimo anno non sono riuscita più a postare sul blog con la frequenza di prima che arrivassero le pubblicazioni sulle riviste, il tempo è sempre minore, ormai svolgo il lavoro di foodwriter a tempo pieno, però, nonostante i miei periodi di assenza, ci sono sempre quelle persone che attraverso i social o attraverso messaggi privati si fanno sentire: "Come stai? E' da un po' che non posti, tutto ok? Ho acquistato l'ultimo numero di Maxi Cucina e voglio farti i complimenti...". Questo ns strano modo di tenerci compagnia è stata la molla scatenante che mi ha concesso "DI CREDERCI", di credere che avrei potuto ricambiare il vs affetto sempre più, attraverso una foto, una ricetta, un post su un social o attraverso le riviste.
Oggi dopo 3 anni dall'inizio di quest'avventura posso ritenermi abbastanza soddisfatta di ciò che sto raccogliendo - abbastanza perché ho costantemente sete di miglioramento, non mi piace adagiarmi, punto sempre più in alto e chi mi segue sin dall'apertura del blog sa che non mi accontento, lo studio e la ricerca sono il mio pane quotidiano, non termino un progetto che già ne ho in mente un alto, il progettare incessantemente mi rende viva, la staticità mi mette tristezza...sarò esageratamente critica con me stessa? La risposta è SI, ma se non fossi stata così caparbia e così autocritica oggi non sarei qui a scrivere questo post.

Un ringraziamento speciale oltre a Voi va anche a mio marito, che in questi anni mi ha supportata e sopportata, ha accettato di buon grado la Cucina sempre in disordine e le mie fisse sulla ricerca della Luce giusta per fotografare. Lui che ogni volta che sono in ritardo con le consegne dei magazines, mentre finisco di cucinare mi monta il set fotografico, che tenta di seguirmi mentre gli parlo di giusta esposizione-riflettori-pannelli-lenti-reflex-cavalletti, che ha imparato cosa sono i PROPS di scena e spesso torna a casa con un piattino o una posata nuova da utilizzare per la milionesima foto. A Lui che segue i bambini quando io sono troppo presa a lavorar anche di notte per consegnare in tempo, senza di Lui il Sogno non si sarebbe realizzato.

Happy Birthday to "Le Passioni di Antonella".


Treccia di Pane Semintegrale alla Zucca...e l'Autunno.


E viene il tempo degli alberi che lasciano cadere foglie d’oro.
E viene il tempo dei giorni che si accorciano.
Le notti sono lunghe e ogni sera ha un nome
sempre nuovo di fiabe.
Nel vano della finestra
una stellina si ferma ad ascoltare.

E. Borches


Questa Treccia di Pane alla Zucca è un omaggio alla mia Nonna, amante dei colori e sapori rustici di Terra...vestita sempre con colori autunnali, mentore e capo matriarcale di una grande famiglia al femminile.