Top Social

Slide Show

POLLO con PEPERONCINI ROSSI DOLCI al WHISKY & ROSMARINO

Ciao a Tutte e ben ritrovate. Finalmente inizio a riprendermi fisicamente, diciamo che sono di nuovo operativa al 90%. Spero di rimettermi completamente al più presto perchè al max tra un paio di settimane ci sarà un evento molto importante nella mia vita familiare che segnerà sicuramente il punto di svolta di un progetto tanto sognato ormai già da qualche anno. Qui sul blog Vi ho accennato varie volte che sogno una vita "più verde" per me e la mia famiglia e finalmente siamo ad un passo dal "VIA". Dal "Via" sì, nel senso che poggeremo la prima pietra a questo sogno e poi speriamo che per il prox Natale (fa un po' specie parlare di Natale a fine Maggio!) sia tutto reale e tangibile.
Intanto si rafforza la mia passione per il COUNTRY FOOD e la cucina un po' rustica e così rielaborando la ricetta del pollo che va per la maggiore a casa mia, il Pollo alle Olive e Alloro (questo mese in edicola insieme ad altre 7 mie ricette sul mensile Vivere Country, come tutti i mesi Vi invito a fare un salto in edicola per non perdere questa romantica rivista), ho realizzato questa versione, lasciando invariate procedura e cottura ma modificando gli ingredienti...devo dire che il risultato è stato al di sopra delle aspettative! Ho utilizzato dei Peperoncini Rossi dolci Bio, tenerissimi e freschissimi, ma se non li trovate potete sostituirli con un piccolo peperone rosso. Ho utilizzato al posto del vino, del Whisky per sfumare e aromatizzato con tanto rosmarino fresco sfogliato (con orgoglio, un po' come quando la madre parla del figlio, devo dire che è il mio rosmarino, quello che tengo in vaso sul balcone e che cresce talmente bene ed è diventato forte, che ho dovuto cambiargli il vaso già due volte trapiantandolo in uno sempre più grosso!...non vedo l'ora di passare tutte le piante del balcone dai vasi alla terra "vera"!)
POLLO con PEPERONCINI ROSSI DOLCI al WHISKY & ROSMARINO
INGREDIENTI per 2 persone:
2 pezzi di Pollo composti da 1/4 inferiore cad (quindi coscia e costato),
Abbondante Rosmarino fresco,
6 Peperoncini freschi Rossi dolci oppure 1 Peperone Rosso,
3 cucchiai di Olio e.v.o,
40 ml di Whisky,
1 Cucchiaio di Triplo concentrato di Pomodoro diluito in 70 ml d'Acqua calda,
Sale e Pepe q.b
TEMPO DI PREPARAZIONE TOT: 70'
TEMPO DI COTTURA: 55'
PREPARAZIONE:
  1. Pulite i Quarti di Pollo dalla Pelle e grasso in eccesso (io per un risultato più leggero ho eliminato completamente la pelle).
  2. Ripulite dalle interiora e se lasciate la pelle e risulta necessario, fiammeggiate il pollo.
  3. Lavate accuratamente ed asciugate.
  4. Ponete il pollo in un tegame (idoneo per cottura sia su fiamma che nel forno, io ho adoparato un Tegame in Ghisa LeCreuset) insieme all’olio e fatelo rosolare da tutti i lati.
  5. Intanto lavate i peperoncini, privateli del picciolo e divideteli a metà nel senso della lunghezza.
  6. Preriscaldate il forno a 200°C con modalità statica.
  7. Salate e Pepate il pollo ed aggiungete i Peperoncini ed il Rosmarino sfogliato.
  8. Sfumate con il Whisky e cuocete a fiamma viva per 5’(fate attenzione, potrebbe fiammeggiare).
  9. Aggiungete il concentrato di pomodoro precedentemente diluito e spegnete il fuoco. Passate il tegame in forno (senza coperchio) e cuocete per circa 45’.
Stampa la Ricetta.

Vi saluto e Vi do appuntamento alla prossima ricetta. A presto.

TRECCIA DI PAN BRIOCHE ALLE OLIVE NERE

Ciao a Tutti, questo post è stato scritto circa 10 gg. fa e la pubblicazione programmata per oggi visto che già sapevo che a seguito di un problema di salute questa settimana non avrei avuto modo di pubblicare...per non saltare il ns appuntamento settimanale ho pensato di anticiparmi, programmando la pubblicazione di questa ricetta.
Oggi Vi propongo un Pan Brioche arricchito con Olive Nere (per me olive nere cellina del Duca Carlo Guarini) dalla consistenza soffice ma dal sapore ricco ed ideale per accompagnare salumi e formaggi.
Ho una sorta di passione per le trecce di pane, ne ho sperimentate di ogni genere...devo però dire che per questa ricetta potete tranquillamente anche omettere la forma di treccia ed utilizzare uno stampo da ciambella di ampio diametro o suddividerlo in 2 stampi da plumcake. 
TRECCIA DI PAN BRIOCHE alle OLIVE NERE
INGREDIENTI:
550 gr Farina Manitoba,
250 ml di Latte,
50 ml di Olio e.v.o,
13 gr di Zucchero,
13 gr di Sale fino,
50 gr di Lievito madre secco in polvere o 25 gr di Lievito di Birra,
1 Uovo,
180 gr di Olive Nere (al netto degli scarti),
Latte q.b per spennellare.
TEMPI DI PREPARAZIONE TOT: 3H
TEMPO DI COTTURA: 35-40'
PREPARAZIONE:
  1. In un'ampia ciotola sciogliete il Lievito e lo Zucchero nel Latte appena tiepido (non caldo).
  2. Sbattete l'uovo con l'olio ed unitelo al Latte.
  3. Aggiungete sopra i liquidi la Farina, il Sale e le Olive ed amalgamate velocemente tutti gli ingredienti.
  4. Quando i liquidi avranno assorbito i solidi, trasferite l'impasto sulla spianatoia ed impastate energicamente per circa 10' sino ad ottenere un composto sodo ed omogeneo.
  5. Ponete l'impasto in una ciotola leggermente oleata e copritelo con pellicola alimentare.
  6. Lasciate lievitare sino al raddoppiamento del volume.
  7. Dopo la prima lievitazione, sgonfiate l'impasto e suddividetelo in 3 panetti.
  8. Date ad ogni panetto la forma di un salsicciotto e con delicatezza intrecciateli dandogli la forma di treccia.
  9. Trasferite la treccia ottenuta su di una leccarda foderata di carta forno.
  10. Coprite con un cannovaccio e lasciate rilievitare per altri 30' nel forno spento ma con luce accesa.
  11. Dopo la seconda lievitazione, estraete la treccia dal forno e preriscaldatelo a 180°C.
  12. Nel frattempo spennellate la treccia con il latte.
  13. Infornate e cuocete con modalità statica per 35-40' o sino a doratura.
  14. Prima di tagliare lasciate raffreddare su di una gratella.
  15. Infornate a 180°C per circa 30 minuti, sfornate e fate raffreddare su di una gratella.
Stampa la Ricetta.

Prima di salutarVi Vi ricordo che è in corso il gioco "Ricette da Brunch" in collaborazione con Maisons du Monde, se non avete ancora inviato la Vs ricetta potete trovare qui le info di partecipazione.



A presto e alla prossima ricetta.

TORTELLONI DI PASTA SFOGLIA RIPIENA

Buon lunedì! E' stato un w.e ricco di emozioni. E' successa una cosa nella quale ormai non ci speravo più...presto Ve ne parlerò, promesso!
L'estate che è alle porte sarà un'estate impegnativa, probabilmente niente vacanze perchè sarò impegnata in altro, abbiamo pensato che ci rifaremo a Natale. Intanto però, nell'attesa di potervi dire di più posto velocemente (perchè questo è un periodo frenetico, ogni giorno c'è un appuntamento/impegno) una ricettina svuota-frigo, avete presente quando Vi avanzano un po' di salumi misti e formaggi? Ecco io ripiego e riciclo così: TORTELLONI o CORNETTINI di Pasta Sfoglia Ripiena. 
Tortelloni se ho a disposizione della Pasta sfoglia rettangolare mentre Cornettini se ho a disposizione della Pasta Sfoglia Tonda.

TORTELLONI di PASTA SFOGLIA RIPIENA
INGREDIENTI:
2 rotoli di Pasta Sfoglia Rettangolare
400 gr di Ricotta
150 gr di Salumi in dadini
50 gr di Parmigiano grattugiato fresco
Erba cipollina q.b
Pepe Nero q.b
Semi di Papavero q.b
1 Uovo
Latte q.b
TEMPO DI PREPARAZIONE TOT: 40'
TEMPO DI COTTURA: 20'
PREPARAZIONE:
Amalgamate la ricotta ai salumi, l’erba cipollina tritata, il parmigiano ed il pepe. Ricavate da ogni rettangolo di pasta sfoglia 6 quadrati.
Farcite il centro di ogni quadrato di sfoglia con un po’ di composto di ricotta. Foderate una leccarda con carta forno.
Preriscaldate il forno a 180°C.
Richiudete ogni quadrato di pasta dandogli la tipica forma del tortellino emiliano. Adagiate i tortelloni sulla carta forno.
Sbattete l’uovo con un goccio di Latte e spennellate i tortelloni.
Finite spolverando con semi di papavero.
Cuocete per circa 15/20’ o fino a doratura.
Stampa la Ricetta.

Prima di lasciarVi Vi ricordo che è aperta l'iniziativa "Ricette da Brunch" in collaborazione con Maisons du Monde, per partecipare Vi invito a leggere le modalità qui.



A presto.

TORTINE RUSTICHE PERE e FORMAGGIO

Ciao a Tutti e ben ritrovati! E' stata una settimana molto impegnativa questa, dal punto di vista familiare molto intensa e Vi ringrazio tanto per tutto l'affetto che mi avete dimostrato attraverso i social.
Potrete immaginare dunque che non ho avuto tempo da dedicare ai fornelli ma nel mio archivio fotografico ho scovato queste immagini mai postate sul blog (tra le prime invece ad esser state pubblicate su Vivere Country) risalenti a circa 10 mesi fa e così anche per questa settimana riesco cmq a non saltare l'appuntamento ricettoso con Voi lettori del web...in effetti se ci penso bene, il mio archivio fotografico a volte mi regala immagini dimenticate che all'occorrenza mi tornano sempre utili!
Quindi oggi prepariamo delle TORTINE RUSTICHE PERE e FORMAGGIO, una sorta di passepartout ben collocabile in varie situazioni: party di ogni specie, aperitivi (ma in dimensione mignon), merenda e perchè no, utilizzate come segnaposto mangé semplicemente infiocchettati con baker-twine ed una tag in cartoncino con il nome del commensale, simili a quelli che ho preparato per Natale e che potete trovare qui
Queste tortine hanno una consistenza soffice e dall'aspetto ci si aspetterebbe un sapore neutro ed etereo ed invece all'assaggio sono un'esplosione di gusto, dato dal Grana e dal Pecorino che gli conferiscono una nota di sapore adatta ai più esigenti buongustai! 
Tra l'altro si conservano a lungo se sigillate in una scatola ermetica e tengono molto bene la forma per cui facilmente trasportabili ed adatte anche ai pic-nic visto il periodo.
TORTINE RUSTICHE PERE e FORMAGGIO
INGREDIENTI per 12 Tortine:
175 gr di Farina 00
75 gr di Frumina
1 Bustina di Lievito secco (disidratato in granuli) per Torte salate
2 Pere pelate e ridotte in pezzetti (circa 150 gr)
4 uova
50 gr di Formaggio Grana Grattugiato
75 gr di Formaggio Pecorino Grattugiato
200 ml di Panna fresca da cucina
2 Cucchiai di Erba Cipollina secca
3 gr di Sale
12 pirottini di carta dimensione standard da cupcake.
TEMPO DI PREPARAZIONE TOT: 40'
TEMPO DI COTTURA: 20'
PREPARAZIONE:
Dividete gli albumi dai tuorli.
Sbattete a schiuma i Tuorli con 4 cucchiai di acqua calda.
Aggiungete gradatamente i Formaggi, la Panna e l’Erba Cipollina sino ad ottenere un composto cremoso.
A parte montate gli albumi a neve ferma aiutandovi con il sale.
Dopodichè ponete il composto di tuorli sopra gli albumi montati a neve e setacciatevi sopra le farine (precedentemente mixate al lievito).
Con la frusta a mano incorporate delicatamente il tutto, con movimento dall’alto verso il basso e ruotando la terrina, con delicatezza, in modo che il composto non si smonti.
Incorporate infine le Pere.
Preriscaldate il forno a 180° C.
Suddividete l’impasto nei pirottini adagiati a loro volta in una teglia preforata da cupcakes.
Ponete la teglia nella parte bassa del forno e cuocete con modalità statica per 15/20'.
Stampa la Ricetta.
Prima di lasciarVi Vi ricordo che è aperta l'iniziativa "LE RICETTE DA BRUNCH" in collaborazione con Maisons du Monde, un gioco davvero carino al quale siete tutti invitati! Per info di partecipazione cliccate qui.


Alla prossima.