Top Social

POLPO in INSALATA & nuovi libri di HOME DECOR

|
Ciao a Tutti! Continua inesorabile l'avventura della casa nuova, problemi su tutti i fronti, mai una che andasse liscia ma si continua imperterriti! Intanto mi concentro sulla parte più bella della ristrutturazione (anche se è ancora molto molto lontana!) e comincio a prendere spunti per i dettagli finali (si lo so che inizialmente si dovrebbe pensare prima alle fasi principali ma in un modo o nell'altro dovrò pur consolarmi per i continui incidenti di percorso!)...amico fidato, pozzo senza fondo è Pinterest che mi dà man forte anche se ieri mi sono regalata qualche libro di home decor (lo sapete dopo il Food, l'Home Decor è la mia seconda più grande passione!...a seguire la moda e da circa un annetto la fotografia...1°- 2° - 3° e 4° posto!) ...ora, non è che non ne avessi di libri e magazine di home decor (nella casa nuova dovrò appunto pensare di inserire una nuova libreria!) ma questi titoli mi tentavano già da un po' di tempo per cui con la scusa della casa nuova...!
Chiusa la parentesi su l'home decor passo subito alla Ricetta di Oggi: POLPO IN INSALATA. Probabilmente saranno le mie origini meridionali a dettare la mia smisurata passione per il POLPO ma io potrei nutrirmi essenzialmente di questo...ricordo il "Polpo alla Luciana" (uno dei piatti più rinomati della cucina partenopea) di mia madre come una delle preparazioni che più gradivo mangiare durante l'infanzia/adolescenza nonostante i piatti eccessivamente carichi di sugo di pomodoro non mi siano mai piaciuto tantissimo (e lo so che fa strano pensare ad una bambina che mangia il polpo al pomodoro! ma è alimentazione mediterranea a tutti gli effetti!)...quello di mia madre era talmente buono che con il sugo di pomodoro nel quale cuoceva il polpo ci condiva anche gli spaghetti! Una sorta di piatto unico alla "Lilli e il Vagabondo" ma in versione mediterranea con i polipetti al posto delle polpette!
Oggi lo cucino spesso in Insalata nelle più variegate versioni. E' leggero e si conserva bene anche per 3 giorni in frigo chiuso in un contenitore ermetico.

POLPO IN INSALATA
INGREDIENTI per 4/6 persone:
1200 gr di Polpo fresco,
200 gr di Pisellini freschi,
Prezzemolo q.b,
Sale fino e grosso q.b,
Olio e.v.o q.b,
1 Limone non trattato,
1 Carota,
1 Cipolla,
Bacche di Pepe Rosa q.b,
2 Bacche di Ginepro,
TEMPI DI PREPARAZIONE
Tempo di Lavorazione: 30’
Tempo di Riposo: 1 h
Tempo di Cottura: 60’
PREPARAZIONE:
Eliminate l'occhio del polpo e pulite "la testa" dalle interiora (se preferite, fatevi aiutare dal Vs pescivendolo di fiducia).
Se utilizzate un Polpo unico di taglia grossa da più di 1 kg "battetelo" con decisione e vigore su di un piano di lavoro o con un matterello/batticarne stando però attente ad intervenire solo sulle parti più "spesse" del polpo (testa ed attaccatura superiore più spessa dei tentacoli) e non su quelle più delicate come i terminali dei tentacoli che rischierebbero di sciuparsi inutilmente. Potete anche optare per 2 polipetti di piccola pezzatura omettendo questo passaggio.
Risciacquate il Polpo sotto acqua corrente fredda e tenetelo da parte a scolare.
Intanto ponete in una pentola (sufficientemente ampia da potervi bollire il polpo) la carota, la cipolla, le bacche di ginepro e quelle di pepe rosa, acqua e sale grosso q.b e portate ad ebollizione.
Ad ebollizione del brodo immergetevi il polpo e lasciatelo cuocere per 60’ se di pezzatura grossa o 30/40' se di pezzatura piccola.
Intanto lessate per pochi minuti i pisellini in acqua bollente salata e raffreddateli in acqua fredda.
Scolate il polpo e se necessario spellatelo.
Tagliatelo in pezzi di piccole dimensioni e conditelo con olio e.v.o e succo di limone. Unitelo ai pisellini.
Lasciatelo raffreddare in frigo.
Prima di servire guarnite con prezzemolo fresco tritato.
Stampa la Ricetta.
Mi piace servirlo in bicchierini trasparenti da utilizzare come aperitivo/antipasto o in terrine di coccio se utilizzato come piatto unico accompagnato magari da patate cotte al vapore condite semplicemente con Fleur de sel, una macinata di Mix di Pepi ed emulsione di Olio d'Oliva con pochissima Senape di Digione.

Alla prossima.
7 commenti on "POLPO in INSALATA & nuovi libri di HOME DECOR"
  1. Fai benissimo!!
    Lo so bene io che mi rifacevo di tutte le amarezze proprio grazie a pinterest!!
    Per i libri invece, li conosco tutti di fama ma uno tra questi è mio già da un pò e posso assicurarti che è bellissimo.. le foto ti incanteranno e non mancheranno di ispirarti!!
    Il polpo ad insalata è uno dei cavalli di battaglia di mia mamma.. mentre quello al sugo non mi ha mai attirato granchè e in effetti non lo mangio più.. comunque è vero..la cucina meridionale è proprio così!! Piattone unico con antipasto primo e secondo e solo perchè il dolce non ci starebbe insieme.. se no pure quello!! ahah!! baci a presto!

    RispondiElimina
  2. davvero meravigliosi questi bicchierini....speriamo che l'estate arrivi, perchè qua a volte sembra ottobre...sob!
    Buon pomeriggio, un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Ottima l'insalata di polpo, non lo mangio spesso quanto vorrei, fra le mie passioni c'è tutto quello che è shabby chic, impazzisco per siti, riviste, mercatini, negozi, potrei perdermi in quel mondo per ore! a presto

    RispondiElimina
  4. Buonissimo il polpo, d'estate è uno dei sapori che preferisco e la tua idea dei bicchierini mi piace molto! Ci vorrebbe un'intera libreria solo x le riviste, hai ragione. Ho uno dei 2 libri della Rachel, solo le immagini fanno sognare! Buona serata!

    RispondiElimina
  5. Anche io sono una fan accanita di Pinterest ci passerei le ore, a guardare case da sogno , ambientazioni, e poi le foto di ricette bellissime.. Anto, che voglia mi hai fatto venire, da quant'è che non mangio il polpo.. questa ricetta sa da fare al più presto.. ho già fame!! ;) buon lavoro per la casetta nuova un abbraccio Dani

    RispondiElimina
  6. mmmmmmmmmm adoro il polpo in insalata..*_*..ne vado matta!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina