Top Social

Slide Show

L’INSOLITA FETTINA: BISTECCA MARINATA al BALSAMICO.


Non so Voi, ma io non amo e digerisco molto bene la carne, oltretutto trovo la solita fettina un po' noiosa e così  per valorizzare una bistecca alla griglia ho pensato di marinarla...

Ingredienti per 4 persone:
4 bistecche (io amo il taglio reale a fette senz'osso: Buono, succoso e costa la metà del filetto)
100 ml di Aceto Balsamico di ottima qualità (io ho usato l'aceto balsamico di Modena Giusti)
3 Foglie di Salvia
1 Spicchio d'Aglio
4 Cucchiai d'Olio e.v.o (io ho usato un ottimo olio Pugliese del Duca Carlo Guarini)
Fiocchi di sale di cipro al Naturale (io ho usato dei fiocchi Falksalt)

Per accompagnare: Lattuga q.b condita con sale ed Olio e.v.o aromatizzato al mandarino - addizionata di mandorle q.b spellate ed appena tostate.

Preparazione:
Preparate una marinata con Olio, Aceto, Salvia ed Aglio. Emulsionate bene gli ingrediente in un'ampia pirofila ed adagiatevi la carne intingendola bene da ogni lato. Coprite la pirofila con pellicola e lasciate marinare per 2 h rigirando ogni tanto la carne. Non ponete la carne in frigo durante il tempo di marinatura  - una carne a temperatura ambiente (non da frigo) si cuoce meglio ed uniformemente  e non si bruciacchia subito esternamente in quanto il calore ha modo di arrivare subito al cuore consentendo una cottura anche centrale.Cuocete alla griglia ed accompagnate con l'insalatina sopra descritta.

Alla prossima

ORZOTTO al MELONE


Ben ritrovati, oggi altra ricetta sana ma con gusto: L'ORZOTTO al MELONE. Confesso che amo particolare l'impiego della frutta nei piatti salati e così mi sono decisa a sperimentare quest'orzotto che è piaciuto proprio a tutti, compreso il mio Christian di 19 mesi!

Ingredienti per 4 persone:
 Olio E.v.o q.b (io ho usato un olio di altissima qualità del Duca Carlo Guarini)
1 Cipollotto bianco fresco (piccolo)
1 Piccolo Meloncino
280 gr di Orzo
700 ml di Brodo vegetale caldo
Sale q.b (io ho usato sale Gemma di Mare)
Bacche di Pepe rosa q.b
1 Foglia di Alloro
1 Cucchiaio di Aceto Balsamico di Modena (io ho usato un aceto di ottima qualità dell'acetaia Giuseppe Giusti)
Grana Padano stagionato q.b (per grattugiarlo ho usato una grattugia serie elite di Microplane)

Preparazione:
Affettate sottilmente il cipollotto e ponetelo in un tegame insieme all'olio e.v.o lasciandolo stufare lentamente a fiamma bassa finchè non diventa "trasparente" (nel caso tenda a bruciare aiutatevi con un goccio di brodo caldo) - ci vorranno circa 10'. Intanto pulite il melone e riducetelo in una dadolata piccola che aggiungerete al cipollotto appena sarà stufato, continuate la cottura a fuoco lento per circa 5' - a questo punto unite l'orzo, fatelo insaporire per bene nell'intingolo di cipollotto e melone per circa 1-2' , aggiungete una foglia d alloro e portate a cottura l'orzo con il brodo secondo il metodo classico (cioè aggiungendo brodo caldo a mano a mano che l'orzotto si asciuga). Fate in modo di arrivare a fine cottura con un orzotto che risulti non eccessivamente "tirato" (secco). A cottura ultimata dell'orzotto, spostate il tegame dal fuoco e mantecate con il Grana grattugiato al momento e l'Aceto Balsamico (attenzione: usate un aceto di qualità dalla consistenza cremosa e densa)  - se serve, aggiustate di sale e completate con una leggera spolverata di bacche di pepe rosa macinate al momento. Ottimo servito tiepido.

(photos by me - do not use without permission)


Non Vi resta che provare!

CROSTATA di FROLLA VEGANA con RIPIENO di RICOTTA&CIOCCOLATO


Oggi Vi propongo la ricetta di un dolce davvero sano: La Crostata di Frolla Vegana con Ripieno di Ricotta&Cioccolato. Noi l'adoriamo, sono sicura che una volta provata, anche Voi non potrete più farne a meno!

Ingredienti per la frolla – stampo da cm 26 di diametro: 250 gr. di Farina di riso, 125 gr. di Zucchero di canna, 65 gr. di Acqua, 65 gr. di Olio di soia, I semi di ½ baccello di vaniglia, 3 gr. di lievito vanigliato per dolci, 1 pizzico di sale integrale, la buccia grattuggiata di ½ limone non trattato.
Ingredienti per il ripieno e guarnizione: 250 gr di ricotta di capra, 125 gr di yogurt greco, 80 gr di cioccolato extra-fondente, I semi di ½ baccello di vaniglia, Ciliege o frutta di stagione a piacere per guarnire. 

Preparazione: Ponete la ricotta a scolare in un colino. Iniziate la preparazione della frolla sciogliendo lo zucchero nell'acqua con un pizzico di sale. Aggiungete il lievito e l'olio. Unite infine la farina setacciata e tutti gli altri ingredienti aromatici. Impastate velocemente come di norma si fa per le frolle – otterrete un composto un po' meno sodo rispetto alla frolla classica. Stendetela "alla buona" tra due fogli di carta forno e ponetela in frigo almeno per 1 h. Trascorso il tempo di riposo, prelevate la pasta dal frigo e Preriscaldate il forno a 180°C. Reimpastate velocemente la frolla, stendetela con il mattarello a misura della tortiera, bucherellate il fondo, coprite la frolla con un foglio di carta forno e legumi secchi e cuocete “in bianco” a 180°C per circa 25'-30'. A parte setacciate la ricotta e tritate il cioccolato in un mixer sino a ridurlo quasi in polvere. Amalgamate la ricotta con lo yogurt greco, la polvere di cioccolato ed i semi del mezzo baccello di vaniglia. Farcite con il composto ottenuto la scocca di frolla raffreddata. Fate stabilizzare il dolce in frigo per almeno 2 h. Prima di servire guarnite con frutta fresca di stagione.


Buona e sana
Alla prossima