Top Social

COSTINE AL FORNO...UN BARBECUE ALTERNATIVO

|

Anche se siamo in Ottobre io sono ancora in Estate! Ho preparato le classiche costine che si fanno d'estate sul barbecue ma nella versione al forno, una sorta di BARBECUE ALTERNATIVO, oggi Vi do una ricetta che più COUNTRY FOOD non si può: oggi COSTINE ma al FORNO!


(photos by me - do not use without permission)

Le Costine al forno sono anche meglio di quelle al Barbecue, perchè si sgrassano ugualmente ma non si seccano affatto. 2 Anni fa provai per la prima volta l'esperimento del forno e Vi dirò che il risultato è stato inaspettato sia per me che per il mio assaggiatore di fiducia (Antonio, mio marito), ne siamo rimasti piacevolmente colpiti e quando abbiamo voglia di confort food unito a quel guizzo rustico contadino, so di potermi affidare alle costine al forno. In questo caso ho accompagnato con una salsa di Peperoni (del Duca Carlo Guarini) e con una semplice Lattuga addizionata con rucola e pomodorini e condita con olio, sale e limone ma quando l'autunno entrerà effettivamente nel mio stato d'animo le accompagnerò sicuramente con un Purè di Patate e Castagne (accoppiata già collaudata lo scorso autunno) o semplicemente con un caldo e rincuorante tortino di Patate.

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di Costine di Maiale in pezzo unico (chiedete al Vs macellaio di fiducia di darVi un pezzo molto ricco di carne e meno di grasso) - 120 ml di Vino Bianco Secco - Salvia e Rosmarino freschi q.b - Sale Rosa dell'Himalaya (per me Sale Gemma di Mare) e Pepe nero in grani da macinare al momento.
Preparazione:
Preriscaldate il forno a 200°C. Tritate finemente al coltello tutti gli aromi. Disponete su di una leccarda rivestita di carta forno il Vs pezzo di carne (nel caso non aveste trovato la carne in pezzo unico, accostate le costine singole e legatele con spago da cucina al fine di emulare il pezzo unico). Condite la carne da ambo i lati con Sale e Pepe macinato al momento ed il Trito Aromatico. Non ungete. Infornate a 200°C per 15' e poi abbassate la temperatura a 180°C (questo passaggio è fondamentale per le cotture della carne in forno in quando è buona norma dare prima una scottata superficiale ad alta temperatura e poi, prima che i grassi della carne arrivino al punto di fumo e che la carne in generale tenda a bruciarsi esternamente per poi rimanere cruda all'interno, la temperatura va portata ad un grado standard per consentire una cottura poco aggressiva e "fino al cuore" del prodotto). Cuocete per 30' da un lato + 30' dall'altro lato. A cottura ultimata, fuori dal forno, bagnate con il vino bianco (lo sfrigolio emesso dal contatto della carne calda con il vino sarà il preannunciarsi di un pasto succulento!). Lasciate riposare per circa 10' e poi affettate le costine con un coltello a lama liscia. Servite subito, irrorando la carne con un po' del sughetto di fondo di cottura. Gusterete una carne tenera e dal sapore avvolgente, diverso da quello solito della costina, provare per credere!

A presto

22 commenti on "COSTINE AL FORNO...UN BARBECUE ALTERNATIVO"
  1. wow che belle, mi piace un bel pò questa preparazione, adoro la carne di maiale ed accompagnata come hai fatto te, deve essere ancora più gustosa! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, molto molto gentile! Provala e fammi sapere!

      Elimina
  2. Mai fatte al forno, mi piace molto questa versione per le costine!
    Grazie
    Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ele Ti assicuro che se le proverai dopo non accenderai più il barbecue!

      Elimina
  3. mmm hanno un bell'aspetto!*_*..sembrano fatte sul barbecue!!*_*..bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cara, esteticamente sembrano uguali ma nel forno la carne si secca meno...

      Elimina
  4. Deliziose Antonella, anche io le faccio al forno in inverno, bisogna pur adattarsi ma mai rinunciare ad una buona costina!!
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in pieno Silvia!
      Buona giornata anche a Te!

      Elimina
  5. ciao Antonella, come ti capisco.. anche io fatico ad accettare l'autunno soprattutto perchè qui da me è 2 settimane che piove incessantemente :( questa ricetta però risolleva il morale, che bontà :D

    un bacione
    sabrina

    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Ogni volta che passo da te trovo tantissime idee ed ispirazioni...
    Le foto, la grafica, la cucina strepitosa...
    Sei Unica!
    Un abbraccio,
    Carla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stavolta mi hai fatto davvero arrossire!
      Un abbraccione anche a Te cara Carla.

      Elimina
  7. Mmmmhhhhh......mi fanno una gola queste costine! Sembrano proprio squisite!
    p.s. se ti va, sul mio blog c'è una sorpresa per te!
    A presto
    Michy

    RispondiElimina
  8. passare dal tuo blog è una "dolce tortura" :-D ..passa dal mio che ho una cosa per te :-)
    Alice
    http://ilgiardinoincantatoalice.blogspot.it/2013/10/sesto-award.html

    RispondiElimina
  9. Ma che bontà............nella versione con patate e castagne deve essere strepitosa!!! Complimenti!!
    Piera

    RispondiElimina
  10. Cara Antonella,
    io adoro l'autunno, ma una delle cose che vorrei portarmi dall'estate è proprio il barbecue e ciò che ne deriva...di solito si è in bella compagnia, tutti danno il proprio apporto, insomma mi piace; mi piace anche la tua proposta che ne evoca i sapori!
    Un bacione.
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, concordo in pieno!
      Un bacione anche a Te

      Elimina
  11. Come sempre, tutto curato nei minimi dettagli.
    Buonissime le costine al forno, da leccarsi i baffi!
    Ti auguro un buon fine settimana, sole, pace e armonia. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  12. Che presentazione perfetta!!! Al forno non le ho mai provate, mia fai venire l'acquolina!
    Fantasy Jewellery

    RispondiElimina