Top Social

"MA" CUISINE FRANCAISE: OEUFS AVEC LES ASPERGES DANS COCOTTE.

|
Bonjour! 
Oggi inauguro una nuova rubrica in collaborazione con LeCreuset
"Ma" Cuisine Française
per 1 anno tutti i martedì di fine mese Vi proporrò una "mia" ricetta della cucina Francese, rivista e semplificata in chiave moderna; porteremo in tavola la Cucina d'oltralpe oggi giudicata da pareri sempre più discordanti: complessa e un po' "vieux" o contrariamente "très chic"... il mio parere è una via di mezzo! Penso che la tradizione culinaria europea in genere vada preservata e quindi per 1 anno rivisiterò i più noti piatti della tradizione Francese rendendoli meno grassi (ridurrò al massimo il consumo di burro e besciamelle) e semplificherò i procedimenti di realizzazione rendendoli alla "portata" di tutti.
Oggi per il primo appuntamento ho rielaborato una ricetta adatta alla cucina "di tutti i giorni"
OEUFS AVEC LES ASPERGES DANS COCOTTE
ovvero
UOVA IN COCOTTE CON ASPARAGI

Gli ingredienti che ho usato e che differiscono da quelli originari Francesi sono: - il Formaggio Fresco Spalmabile vs. Crème Fraiche (panna acidulata) o Besciamella o Salsa Mornay - l'Olio e.v.o per lucidare "a crudo" gli asparagi vs. Burro per lucidare "in cottura" gli asparagi

* varianti agli asparagi ed erba cipollina: salmone affumicato ed aneto.
Preparazione: Lessate gli asparagi per 9/10' in abbondante acqua salata in ebollizione. Preriscaldate il forno a 180°. Scolate gli asparagi in una boule colma di acqua e ghiaccio. Intanto insaporite il formaggio fresco spalmabile con l'erba cipollina precedentemente lavata e tritata a coltello, il pepe rosa macinato al momento ed un pizzico di noce moscata. 

Distribuite 1 cucchiaio di composto di formaggio sul fondo di ogni cocotte ed apritevi sopra 1 uovo che salerete con sale di camargue. Finite con un altro cucchiaio di crema di formaggio. Ponete le cocottes in una pirofila e riempitela d'acqua fino a raggiungere la metà dell'altezza delle cocottes. Cuocete per 20'. Intanto scolate gli asparagi da acqua e ghiaccio, asciugateli, salateli e lucidateli con un goccio d'olio e.v.o. Usateli per guarnire le cocottes.


Spero la ricetta Vi sia piaciuta, attendo il Vs parere.

A presto

20 commenti on ""MA" CUISINE FRANCAISE: OEUFS AVEC LES ASPERGES DANS COCOTTE."
  1. Mi piace questa tua nuova rubrica, a me la cucina francese piace molto, ma quella costiera!
    All'interno la trovo davvero tanto pesante e io che non amo troppo panna e burro, non mi ci trovo molto!!
    Bene cara Antonella, queste ovette mi piacciono tantissimo, aspetto altre rivisitazioni e intanto ti abbraccio!!

    RispondiElimina
  2. Mi pare un ottimo progetto di cui molte saranno grate! :)

    RispondiElimina
  3. Ullalà... invitati anche di prima mattina, allora oggi cominciano ufficialmente i corsi. V
    edremo di fare i compiti a casa. Complimenti

    RispondiElimina
  4. Bellissima rubrica e ricettina molto invitante! Complimenti!
    Baci,
    Grazia

    RispondiElimina
  5. Seguirò con interesse... e tanto gusto! In effetti alleggerire alcuni piatti è una bella idea...
    Sono felice per te per questa collaborazione, sono stata a Parigi proprio ad agosto in un negozio che vende tante cocotte di questa marca, l'adoro... sono rimasta incantata! La mia è una vera cocotte-mania, Matteo lo sa... quando torno con un pacchetto nuovo mi dice "Noooo ancoraaaaa?" ma non sa che non smetterò... :D

    RispondiElimina
  6. Rubrica che seguirò con molto piacere, adoro la cucina francese,
    quest'anno ho fatto 2 vacanze...una a Parigi e l'altra in Camargue girando la zona da Arles ad Ages - mortes, Avignon...insomma viv la France!
    mi sono cimentata anche io in qualche piatto come il mitico beouf burguignon, con un ottimo risultato.
    Complimenti per le magnifiche foto.
    A presto,
    Cri

    RispondiElimina
  7. Approvo incondizionatamente. La tua proposta di oggi mi intriga in modo particolare perché adoro la cucina "monoporzione"!
    a presto
    amelie

    RispondiElimina
  8. Ciao Antonella, bell'idea ti seguirò appassionatamente. La ricetta di oggi è molto carina.
    Ciao
    Sara

    RispondiElimina
  9. mmmmmmmmmm che buona questa ricetta!!!...mi piace questa nuova idea!!!!aspetterò tutte le tue ricette!!^_*Un bacio...

    RispondiElimina
  10. Gnammmm!! Ricettina davvero invitante.. Da ripetere assolutamente..
    Io ho un blog di cucina, passa a trovarmi se ti va ;)
    http://dolcezzeedelizie.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. Gnaaaammyyy che bontà! Anche questa volta, Antonella, ti sei superata! <3 Smuack

    RispondiElimina
  12. Ti seguirò anche in questa nuova rubrica chèrie ^^
    Sei sempre una fonte di ispirazione!!
    Baci8
    Laura

    RispondiElimina
  13. troppo interessante e carina come iniziativa...ti seguirò...adoro lo stile francese...adoro le cruiset...e soprattutto mi piace leggerti e seguirti!!! a presto!

    RispondiElimina
  14. Che bello questo progetto non mi perderò nemmeno una ricetta!!
    Mi piace cucinare e qua trovo sempre ottime idee!
    Buona giornata
    Elena

    RispondiElimina
  15. Complimenti per il passaggio di qualità. Che dire oltre che la ricettina è molto gradita, queste cocotte sono meravigliose...

    RispondiElimina
  16. fantastica ricetta, devo dire che anche la variante con il salmone mi attira non poco! ^___^

    RispondiElimina
  17. Wowwww una ricetta very very chic :-) E anche veloce da fare! Baci

    RispondiElimina
  18. adoro le creuset , ne ho vista una color cotone ... ma come si può resistere?! Questa ricetta mi da un motivo in più per comprarla.
    Ma quanto tempo è passato dal nostro incontro... uff

    p.s.Complimenti per il .com
    un bacio da tutti noi
    Ire

    RispondiElimina
  19. complimenti per questa nuova rubrica che, da prof di francese e appassionata di cucina, seguirò con vero piacere e interesse ...già questa ricetta mette una certa "eau à la bouche"!
    Alice

    RispondiElimina