Top Social

TUTORIAL: SACCHETTO PORTA-REGALO

|

Realizzo questi sacchetti ormai da svariati anni e per ogni ricorrenza, a seconda della grandezza del regalo che andranno a contenere taglio la carta più o meno grande ed a seconda dell'evento cambio i colori ed il soggetto della decorazione..Non acquisto sacchetti porta-regalo non so più da quanto tempo perchè in 10' posso prepararmeli da sola e di personalizzati.La scorsa Pasqua ne ho realizzati a decine con soggetti Pasquali e li ho riempiti di ovetti di cioccolato, 2 anni fa per il compleanno di Giada ne ho realizzati di piccoli con le cuciture rosa con decoro farfalle e li ho riempiti di caramelle. Userò questa versione per S.Valentino ( per contenere i biscotti di cui Vi avevo già parlato).

Tutorial, occorrente:
  • Carta da pacco (io uso il rotolo così se devo creare un sacchetto maxi non ho problemi di grandezza)
  • Filo di cotone per cucire in tonalità a contrasto con la carta
  • Macchina da cucire (OPZIONALE: ho insegnato a fare questi sacchetti ad una mia amica che non ha la macchina per cucire e lo fa a mano con un punto simile a quello "erba", il risultato è fantastico!)
  • Perforatore per creare l'occhiello del manico (OPZIONALE: fino a quando non l'ho acquistato ho sempre disegnato a matita e ritagliato con forbicine a punta sottile)
  • Timbri ed inchiostro in tono con il filo di cotone (anche questi OPZIONALI, dipende dal soggetto scelto, a volte impagino dei soggetti con il software di impaginazione e poi li stampo direttamente sulla carta pacco e se il sacchetto è più grande del formato A4 della stampante, opto per lo scrapbooking - soggetti ricavati da vecchie pagine di quotidiani o libri - uso gli acquerelli... insomma, non c'è limite alla fantasia).

REALIZZAZIONE:

  1. Ho tagliato 2 fogli di carta nella dimensione desiderata, li ho accoppiati ed ho cucito 3 lati su 4 creando il sacchetto.
  2. Con il perforatore ho ricavato "l'occhiello-manico".In questo caso ho scelto un cuore, ma ho sperimentato anche la farfalla, il coniglio. Scegliete ciò che più Vi aggrada e non abbiate timore di usare le forbicine se non avete il perforatore, io l'ho fatto per anni.
  3. Questo passaggio è opzionale, ho unito con una cucitura i due cuoricini residui tal taglio della carta per il foro dell'impugntura, lasciando del filo di cotone da entrambi gli apici esterni ed ho fermato questo "charm" sull'apice destro della borsina.

A questo punto sono passata alla decorazione finale: ho apposto "il marchio di fabbrica" sul retro del sacchetto - mentre sul fronte ho personalizzato con una scritta in tema.


 Et Voilà: Il Sacchetto Porta-Regalo è pronto!

A presto