Top Social

PANCAKE, MARMELLATA & BISCOTTI di S.VALENTINO

|

Negli ultimi 5 anni, ovvero da quando ho avuto Giada e Christian ho smesso di organizzare la classica cenetta a lume di candela per S.Valentino, puntualmente i miei figli in quel giorno si ammalano, o cadono e dobbiamo correre al Pronto soccorso, o varie simili...i miei bambini hanno un fiuto infallibile in materia! Metteteci poi che non ho madre, sorella, cugina, suocera o cognata dalle quali lasciarli e così mi sono dovuta ingegnare in modo diverso e da 3 anni a questa parte organizzo la mia, anzi "la nostra" (privatissima) colazione di S.Valentino.
Mi organizzo almeno con 1 settimana di anticipo con la preparazione della marmellata, mentre per i Pancakes preparo la pastella la sera prima e ripongo in frigo, così la mattina di S.Valentino non mi resta che cuocerli...punto la sveglia 1 h prima del solito, in 10/15' cuocio i Pancake e poi porto la colazione a letto.

Partiamo dalla marmellata all'Arancia in fette (le fette intere d'Arancia resteranno sode e compatte, potrete usarle anche come decorazione per altri dolci. Noi le mangiamo anche su una semplice fetta di pane: sono divine!)

Occorrente: 1 Kg di Arance non trattate, 400 gr di zucchero di canna, succo di 1/4 di Limone.
Per la confezione: Vasetti in vetro sterilizzati e muniti di coperchio (3 o 4), un pezzetto di Tela Aida, Spago, Cartoncino Bianco e Carta standard per stampante.
Preparazione: Lavate ed asciugate per bene la frutta. Tagliate le Arance a fette (con tutta la buccia) non troppo sottili ed eliminate eventuali semi - ponete insieme allo zucchero ed il succo di limone in una ciotola in pirex capiente, mescolando con cura il tutto. Cuocete in forno a microonde per 5' alla max potenza, prelevate la ciotola dal forno e date una mescolata - ponete di nuovo in forno per altri 5'. Dopodichè rimescolate nuovamente e fate cuocete per ulteriori 10'. Quando ancora caldo, porzionate nei barattoli (sterilizzati e con coperchi nuovi), facendo attenzione a rivestire con le fette intere le superfici dei barattoli. Ponete al centro "del rivestimento perimetrale di fette d'arancia" la marmellata (alcun fette perderanno consistenza e si disferanno creando la marmellata). Capovolgete i barattoli per creare il sottovuoto e teneteli capovolti per 20'. Se invece delle arance preferite altri tipi di frutta, seguendo lo stesso procedimento e dosi potete preparare anche altri tipi di marmellata...il bello della marmellata al microonde è che si riesce a realizzare la marmellata in pochissimo tempo.


Per la confezione: Aiutandovi con nastro di carta adesivo, attaccate un pezzetto di tela aida (sufficientemente ampio da poterlo utilizzare come copri-barattolo) al centro di un cartoncino formato A4, stando attente a tendere bene la tela e a fermare tutti i margini con l'adesivo. Stampate un'immagine a Vs piacere sulla tela...staccatela dal cartoncino e sfilacciatene i bordi perimetrali. Tenete fermo il copri-barattolo legandolo con dello spago e prima di "infiocchettare" apponetevi un soggetto stampato su cartoncino e forato lateralmente con un'occhiellatrice, che richiami quello del copri-barattolo...infine stampate su carta standard un'etichetta per il barattolo, ritagliatela ed incollatela direttamente su vetro con semplice colla per carta.

Passiamo ai Pancakes
Ingredienti x 8 Pancakes: 100gr di Farina "00" -150ml di Latte -1 uovo -3 cucchiai di Zucchero -la polpa di 1/2 stecca di Vaniglia  - Burro x ungere il padellino di cottura -1/2 bustina di Lievito per dolci (8gr) -1 pz. di sale. Per la cottura: un padellino antiaderente  da 15cm di diametro.
Preparazione: Amalgamate tutti gli ingredienti del composto con un frullatore ad immersione o a fruste - ponete la pastella ottenuta in una caraffina con il becco versatore pronunciato. Ponete il composto a riposare in frigo per almeno 20' coperto da pellicola (nel mio caso riposa tutta la notte). Quando lo prelevate dal frigo, dategli una mescolata. Scaldate il padellino precedentemente unto con un velo di burro (se è eccessivo, pulite la superficie con carta assorbente e non buttatela via, con la stessa carta  ungerete il padellino tra la cottura di un pancake e l'altro). Versate  un po' di pastella alla volta nel padellino e cuocete a fiamma bassa i Vs Pancakes, 1 alla volta fino all'esaurimento degli ingredienti. Appena Vi rendete conto che si gonfiano in superficie, rigirateli con una paletta e fateli cuocere dall'altro lato..state attente, cuociono velocemente. Se volete potete "copparli" dandogli la forma di un cuore (per S.Valentino si può fare!).
Come tutti gli anni, anche questo S.Valentino preparerò i biscotti, la ricetta la trovate in questo postqui

Alla prossima.
33 commenti on "PANCAKE, MARMELLATA & BISCOTTI di S.VALENTINO"
  1. Ciao Antonella,hai fatto bene ad anticipare il post, mi organizzo per fare questi bellissimi biscotti.
    alla prossima!
    Silvia 3

    RispondiElimina
  2. Cara Antonella, hai creato una colazione meravigliosa, marmellata, pancakes e tantissimo amore! Complimenti! E poi che dire, la copertura del barratolo, l'etichetta, tutto curato nei minimi dettagli.
    Ti ringrazio tantissimo per aver donato questo post stupendo al mio giveaway! Un abbraccio, ti aspetto con il link sulla pagina del giveaway!
    Un abbraccio!!!!!

    RispondiElimina
  3. Lo dico anche a te, avete avuto una bellissima idea tu e le tue amiche, avremo la possibilità' di vedere i vostri lavori di cucina e non. Grazie!

    RispondiElimina
  4. Wow, i pancakes! mia figlia impazzisce quando li preparo a colazione la domenica...
    Baci
    Elli

    RispondiElimina
  5. Semplice, bello e buono! Complimenti!
    un saluto!
    Grazyna

    RispondiElimina
  6. Carinissimo il tuo blog e delizioso il tuo San Valentino.....ricettine da provare!!!!!!!!
    Da ora ti seguo con piacere
    Monica

    RispondiElimina
  7. Per te un San Valentino in dolcezza!! ;)
    un saluto Elisa

    RispondiElimina
  8. Grazie Antonella per le tue gentili parole!! Da parte mia posso dirti che sono estasiata da tanta elaborazione e cura dei dettagli. Con due bambini poi ce ne vuole di tempo...

    RispondiElimina
  9. Un'idea dolcissima, per tutti i papà e mamma (me compresa!) che non riescono più a trovare un attimo da dedicarsi.
    Buona giornata
    Silvia

    RispondiElimina
  10. Ma quindi posso mettere nella stampante anche una tela spessa come quella aida?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia, io ho provato innumerevoli versioni della stampa su tessuto...tutte troppo complesse.
      Alla fine mi sono detta: ma perchè non provare direttamente sul tessuto, senza intermediari?!...a posteriori e dopo tanti esperimenti posso assicurarti che se ad esempio provi a stampare su un pezzetto di tela aida formato cm15X15 il risultato è ottimo (a patto che la tela sia ben tesa e ferma su tutto il perimetro con il nastro carta adesivo) ma se ci provi con un pezzetto di tela aida di maggiori dimensioni, ti si arrotolerà tutto nel rullo della stampante!...assicurato!...parola di chi ha sprecato un bel po' di tela tra un esperimento e l'altro!...anche il soggetto stampato sulla pettorina del grembiulino per il giveaway è su tela aida - noterai dall'immagine che i dettagli risultano abbastanza nitidi quindi tutto sommato direi che per stampare piccoli soggetti è una buona tecnica...a volte sperimentare può portare a buoni risultati!
      Spero di esserTi stata utile.

      Un bacio
      Antonella

      P.S: ah dimenticavo!...lascia asciugare per mezz'ora la stampa e poi passaci il ferro da stiro sopra per fissare il colore...ovviamente non potrai lavare la stampa... per questo il decoro del grembiulino per il giveaway l'ho fissato con una spilla da balia (così da poterlo togliere quanto c'è l'esigenza di lavare il grembiulino).

      Elimina
    2. mi inserisco...il decoro inserito con la spilla da baglia secondo me è perfetto, ci sta benissimo...la spilla da baglia è un tocco vintage perfetto!
      Baci,
      Cri

      Elimina
  11. ....sono appassionata di marmellate....esperimento sempre nuovi abbinamenti e sapori....questa versione manca ancora all'appello....ti farò sapere il risultato e intanto grazie per la ricetta!!
    La prossima settimana anche io posterò una marmellatina particolare!
    Buona giornata e a prestissimo
    Elena

    RispondiElimina
  12. Ciao, ma che carina l'idea della colazione di San Valentino!
    Tra l'altro mi permetterebbe di usare la mia marmellata, fatta a settembre con gli ultimi meloni che, peccando di modestia, è venuta davvero bene...e poi ho da poco iniziato a fare i pancake su richiesta insistente dei miei figli e tagliarli a forma di cuore e un suggerimento semplice, carino e d'effetto!
    Grazie, post molto apprezzato davvero.
    Cri

    RispondiElimina
  13. Ciao, il tuo blog è bellissimo! Curato, dove c'è un po' di tutto ma con coerenza... molto fine e ordinato! Complimenti sincerissimi! Mi sono unita ai tuoi followers! Ti seguirò senza dubbio, complimenti... e se ti va di passarci a trovare... siamo qua... http://acasaconestro.blogspot.it/ !!!

    RispondiElimina
  14. Bel progetto di grandi donne, brave! E bella l'idea della stampa su tela!
    Io per i pancakes uso una ricetta completamente diversa però! Anzi..mi hai fatto venir voglia di rifarli subito!

    RispondiElimina
  15. Un peccato di gola davvero gustosissimo!
    Mi piacciono un sacco i due progettini di grafica, grazie per averli condivisi
    Mari

    RispondiElimina
  16. Yummy i pancakes! Li facciamo spesso la domenica mattina e io li adoro con lo sciroppo d'acero. Mi intriga la tua marmellata fatta nel microonde...potrei provare a farla per il mio papà a cui piace molto!
    Un abbraccio

    Emanuela

    RispondiElimina
  17. mmmmm che delizia e complimenti per il packaging!!!! :)

    ciao !!!!

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia... Ricetta e tutto, confezionamento presentazione, sei magica e ora mi guardo anche tutte le altre proposte!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  19. Quante belle e buone cose e idee!!! Complimenti...da provare senz'altro!
    Ciao a presto Lieta

    RispondiElimina
  20. Antonella, anche tu in cucina...eheeheh...bella l'idea della colazione di san Valentino..essere creative a volte aiuta a trovare soluzioni inimmaginabili. tutto delizioso!!
    un racione

    RispondiElimina
  21. Antonella anche per me sei una piacevole scoperta e poi questa ricetta della marmellata di arance che io proaticamente adoro... i pancakes non li ho mai provati quindi corro subito ai ripari con la tua bella ricettna.
    ti seguirò con molto piacere.
    A presto
    Marina

    RispondiElimina
  22. Mi hai dato un'idea per la colazione.....davvero chiccosissima. .... tutta da fare.
    Bella questa iniziativa e sono concorde con te per quanto riguarda la condivisione.....che altro non é che il senso del blog. Un caro saluto Sarat
    Ti seguo molto volentieri

    RispondiElimina
  23. Non ho mai fatto la marmellata al microonde, grazie per il suggerimento, i pancake invece non mi piacciono ... li sostituiremo con il pane tostato

    RispondiElimina
  24. ciao antonella grazie per essere passata a trovarmi
    ho già partecipato al tuo giveaway e ecco il link della segnalazione http://spicchidelgusto.blogspot.it/2013/01/giveaway-del-blog-le-passioni-di.html sul mio blog ciaoooo e a presto

    RispondiElimina
  25. Starei ore ed ore ed tuo blog, sia per i contenuti che per le foto meravigliose

    RispondiElimina
  26. ciao Antonella, ma questo tuo anzi vostro progetto è bellissimo! il tuo è un San Valentino coccoloso e davvero goloso, il pancake a forma di cuore, la marmellata d'arance con il barattolo completo di copri barattolo fatto a mano....davvero romanticissimo!
    Sempre super sei!
    Un bacio ed attendo con ansia il prossimo post....
    Coscina di pollo

    RispondiElimina
  27. Antonella, sento il profumo dei tuoi dolcissimi pancake ed il sapore delle arance marmellate-caramellate! Una delizia e, soprattutto, un bellissimo "vostro" 14 febbraio!!
    L'unico mio problema (vorrei copiarti) è che il 14 febbraio uscirò di casa alle 7.20 e se mi alzo prima anche mio marito si alza, quindi la sorpresa non c'è! Vedrò di creare l'atmosfera la sera, con un dolce dessert, magari con la tua marmellata.
    baci e fusa
    Paty

    RispondiElimina
  28. La marmellata è bellissima con la fetta che occhieggia all'interno del barattolo. Io la faccio nel modo solito, ma bello velocizzare un pochino il procedimento.
    I pancake a cuore sono una bella idea.
    Kiss, Sonia

    RispondiElimina
  29. tutto molto come dire..solo amore e niente più!

    RispondiElimina
  30. MMMMMHhhhhhhh che bontà!!!Quante cose buone!!!!!Grazie mille per essere venuta al nostro tè, mi fa veramente molto piacere!Mi porto via subito il link!!!Mi piace tantissimo questa colazione, curata in ogni dettaglio e mooolto romantica!!!Un abbraccio Micol

    RispondiElimina
  31. che delizia!!!
    Adoro anche come presenti ciò che descrivi!!

    RispondiElimina